MG Finanza Sostenibile


Vai ai contenuti


"Per migliorere il Mondo possiamo innanzitutto cambiare noi stessi. Ognuno di noi, utilizzando il proprio portafoglio, può fare scelte di consumo e di investimento sostenibile e responsabile. Per migliorare l'Ambiente e i Diritti Umani, è sufficiente orientarsi all'acquisto di prodotti eco-solidali e a forme di investimento proposte dalla finanza etica, sostenibile e responsabile. Se cambiamo noi stessi non saremo più complici di un sistema che non ci piace e, insieme, potremo realizzare il cambiamento".

Registrati per le nostre
NEWSLETTERS

Libro consigliato ...

Leggi il nostro parere

Clicca quì per conoscere

I nostri Macrotemi

Presentazione

FILMATO

La MISSION è:

"Soddisfare il Cliente
nella ricerca e nell'analisi
indipendente e professionale
delle migliori soluzioni personalizzate
di investimento sostenibile e responsabile
sotto gli aspetti ambientali, sociali e di buon governo societario
presenti, oggi e nel tempo,
sul mercato finanziario,
suggerendo un'efficace operatività
nel medio e lungo periodo".

Voto con il portafoglio - Filmato

News-Fonte: Italia Fouds People

Quale sarà il futuro dei fondi socialmente responsabili?
Intervista a Federica Loconsolo, responsabile commerciale di Etica SGR.

News - Fonte "Investing.com"

Entro 8 anni non saranno più prodotte auto o camion a combustibile fossile, il trasporto sta velocemente passando all'elettrico mandando in fallimento un settore che è stato egemone per quasi un secolo.

News - Fonte: Investire Green

20 mila fondi di investimento di tutto il mondo saranno valutati in base ai cosiddetti fattori Esg, a valutazioni relative cioè a criteri ambientali, sociali e di governo societario, grazie al Morningstar Sustainability Rating.
Lo ha annunciato oggi la stessa Morningstar, società leader nella ricerca indipendente sugli investimenti.
Leggi ...

Fonte di informazione

Ci piace anche ...

Per operare una libera e conveniente scelta di Fondi comuni SRI

Tratto dal libro ..."Creare valore a lungo termine" - Introduzione di Stefano Zamagni.

Il Sustainable and Responsible Investment (SRI), cioé l’Investimento Sostenibile e Responsabile (ISR) riunisce in sé due dimensioni distinte, seppure non rivali, dell’attività di investimento: quella economica dell’investitore che desidera accrescere il valore del proprio risparmio e quella socio—ambientale sempre dell’investitore che vuole assegnare alla propria attività fini altruistici volti a generare vantaggi all’intera comunità cui appartiene.

Nella funzione obiettivo dell’investitore socialmente responsabile compaiono dunque due insiemi di argomenti, quelli propriamente economico-finanziari (responsabilità, negoziabilità, sicurezza) e quelli attinenti alle questioni ambientali, sociali, di governo societario - la triade ESG (Environmental, Social, Governance).

Va da sé che il peso associato ai due insiemi di argomenti riflette il tipo di sistema motivazionale dell’investitore: per alcuni é dominante il primo insieme; per altri il secondo. E questa sua duplice natura a rendere l’SRI una realtà non semplice da concettualizzare e laboriosa da governare. Infatti, per quanto concerne la spiegazione, se la scienza economica ufficiale — il cosiddetto mainstream economico — si trova a disagio quando deve spiegare il comportamento di un soggetto razionale che non intende perseguire fini solamente auto interessati, la scienza sociale tradizionale stenta a comprendere come possa essere che attività come l’SRI riescano a creare legami forti di solidarietà, salvaguardia dell’ambiente naturale, forme avanzate di democrazia partecipativa, attraverso e per mezzo dell’agire economico di mercato.

Riuscire a tenere in equilibrio dinamico i due codici, facendo si che dalla loro contaminazione reciproca derivino complementarietà strategiche è la vera grande sfida per l'SRI del XXI secolo. Ecco perché ho posto in esergo la celebre metafora di Platone. Già il grande filosofo greco aveva compreso che la virtù principale dell’auriga é quella di essere capace di far procedere assieme e alla stessa velocita i due cavalli avvalendosi degli unici due strumenti a sua disposizione: le briglie e la frusta.

Tratto da "Creare valore a lungo termine" - Introduzione di Stefano Zamagni.

Link informativo di finanza sostenibile

Link operativo finanziario

Sezione di Finanza Etica

Mensile di economia sociale, finanza etica e sostenibilità

Sito consigliato ...

Iniziative da condividere ...

Contro la speculazione e per finaziare i più bisognosi!

Link informativo

Un grande progetto per una Economia Sostenibile


Torna ai contenuti | Torna al menu